Che cos’è un centro olistico? Un’oasi di pace e tranquillità a Villa Antonina

Villa Antonina, oltre ad essere una meravigliosa residenza dove trascorre una vacanza da sogno nella cornice di Golfo Aranci, è soprattutto un centro olistico. È facile associare tale termine ad un luogo in cui si praticano semplicemente massaggi: in realtà è molto di più. I centri olistici possono essere definiti come delle vere e proprie oasi di pace, nelle quali grazie ad appositi trattamenti, è possibile ritrovare il proprio benessere psicofisico.

Qualche nozione sulla medicina olistica

Prima di rispondere alla domanda “che cos’è un centro olistico?” cerchiamo di risalire alle sue radici che affondano nel concetto di medicina olistica. Il nome deriva dal greco olos che significa “tutto” ed è proprio una visione globale di corpo, spirito e mente alla base delle terapie olistiche.

Le origini della medicina olistica sono antichissime: risalgano addirittura alle varie culture sciamaniche sparse per il mondo che ritenevano l’uomo profondamente connesso ed influenzato dalla natura intorno a sé.  Nella visione d’insieme della disciplina olistica i malesseri del corpo sono frutto di un disequilibrio con la mente e con lo spirito. In sostanza, la medicina olistica non punta a risolvere solo i dolori del corpo, ma anche i sentimenti e le emozioni.

 

centro olistico villa antonina

L’errore più comune di chi affronta la tematica in maniera superficiale è quello di pensare che le terapie olistiche siano un’alternativa alla medicina classica. Non è assolutamente vero! La medicina olistica non si sostituisce alla prescrizione di farmaci e di tutti gli altri prodotti essenziali ai fini della cura di una malattia.

Potremmo semplificare il tutto affermando che la medicina classica punta alla guarigione, mentre la medicina olistica allo “stare bene”. Che cosa significa? La differenza può sembrare sottile, ma in realtà l’approccio è completamente diverso.

La medicina classica cerca di porre rimedio agli effetti nocivi provocati da un malessere. Attraverso i farmaci e gli interventi necessari si pone l’obiettivo di ripristinare le funzioni originarie dell’organismo. Invece, la medicina olistica va ad indagare sulle origini del malessere attivando con il paziente un percorso, agevolato anche da tutta una serie di rimedi naturali, che lo conduca ad una nuova consapevolezza ed an ritrovato benessere psico-fisico.

Detto brutalmente, le terapie olistiche non porteranno alla guarigione di un tumore, ma potranno aiutare il paziente ad affrontare la malattia con una maggiore serenità. Al giorno d’oggi viviamo una vita frenetica fatta di ritmi serrati ed insostenibili che è alla base di patologie come ansia, depressione e ansia. Rivolgerti ad un centro olistico ti aiuterà a ritrovare la calma mentale e l’equilibrio necessario per affrontare le difficoltà quotidiane.

Le attività all’interno di un centro olistico

Come affermavamo in apertura di questo articolo, in un centro olistico non si eseguono esclusivamente massaggi rilassanti. Le attività svolte hanno però un minimo comune denominatore: il ripristino del benessere psico-fisico. Scendiamo però ora nel dettaglio e osserviamo più da vicino i trattamenti offerti dai centri olistici.

Ayurveda

L’Ayurveda è una medicina olistica di origini antichissime proveniente dalla India. Si fonda sulla convinzione che in ogni corpo fluiscano tre tipi di energia:

  • vata, principio del movimento, corrisponde a etere e aria;
  • pitta, che presiede ai processi di trasformazione ed è legato agli elementi fuoco e acqua;
  • kapha, energia statica, corrispondente agli elementi acqua e terra.

 

Nel solco della visione olistica l’obiettivo della Ayurveda è ripristinare l’equilibrio tra queste tre forze per donare benessere al paziente. I trattamenti si caratterizzano per rimedi erboristici, massaggi e specifiche diete alimentari. Secondo molti l’Ayurveda sarebbe in grado di alleviare patologie come l’ansia, l’asma, l’insonnia, disturbi gastrointerinali e molto altro ancora.

Fitoterapia

La fitoterapia è una branca della farmacoterapia che si occupa di prevenire e trattare diverse tipologie di disturbo attraverso l’utilizzo di piante medicinali e preparazioni da esse derivate. Si ricorre ai suoi prodotti naturali per alleviare sindromi depressive, stress, raffreddori e dolori muscolari.

Aromaterapia

L’aromaterapia può essere considerata un ramo della fitoterapia. Il punto di partenza è rappresentato dalle piante medicinali dalle quali vengono estratti oli essenziali che vengono utilizzati per purificare l’ambiente ed anche per effettuare rilassanti e rigeneranti massaggi.

Shiatsu

In un centro olistico non si fanno solo massaggi, ma certamente non possono mancare! Il massaggio Shiatsu proviene direttamente dal Giappone e si articola in una serie di manipolazioni caratterizzate da trazioni e pressioni effettuate con mani, polsi, nocche e gomiti. A differenza di un comune massaggio, lo Shiatsu agisce sia sul corpo che sulla psiche: lo scopo della pratica è quello di rimuovere quei blocchi che ostacolano l’energia ki che fluisce in ognuno di noi.

Il massaggio Shiatsu è un toccasana per trattare dolori articolari e cervicali, così come per alleviare dolori mestruali e disturbi digestivi.

Yoga

Anche lo Yoga va annoverato tra le terapie presenti in un centro olistico. A Villa Antonina lo sappiamo bene: ogni anno ospitiamo sotto la nostra shala numerosi retreat con i migliori insegnanti internazionali. La pratica dell’Ashtanga e delle altre scuole di pensiero Yoga ci invita giorno dopo giorno a lavorare su noi stessi per ritrovare il giusto equilibrio tra corpo e mente.

Villa Antonina è il luogo ideale per prenderti cura di te stesso. Qui, operatori olistici qualificati ti regaleranno momenti unici di benessere. Scopri tutti i nostri trattamenti e prenditi finalmente una pausa dal frastuono quotidiano!

More To Explore

L’abc dello Yoga: il saluto al Sole

Il saluto al Sole è una delle sequenze base dello Yoga: un esercizio per rigenerarsi con la stella più luminosa dell’Universo